Giugno 19, 2021

ilCaffevitruviano.it

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italian Open for Women, al via la venticinquesima edizione

Elimina gli ostacoli al Ladies Italian Open e festeggia la prima vittoria di un italiano nel trofeo più importante del golf italiano. Questo l’obiettivo dei 9 Giocatori Azzurri dal 28 al 30 maggio al Margara Golf Club di Fubin Monferrato (Alessandria) in Piemonte.).

Open italiano femminile, tavolo

“Region Zion Pymont Pro-Am” precederà il grande spettacolo in rosa, che partirà con 24 squadre, tra cui la squadra guidata da Stefania Cross, le paralimpiche Alessandra Donati e Louisa Ciola.

Poi diventerà più intenso e l’aspettativa per gli italiani sarà più alta. Da Giulia Molinaro a Lucrezia Colombotto Rosso, da Roberta Littie a Virginia Elena Carta (alla sua prima gara professionistica), da Giulia Cercas (seconda nel 2011) a Veronica Sorsey (seconda nel 2005) e Stefania Cross.

Fino a due giovani dilettanti lombardi, Carolina Melkrati e Alessia Nobilio, in campo con grandi nomi. Tra i 126 giocatori che si sfidano al trofeo ci sono golfisti italiani con un montepremi totale di $ 200.000.

Storicamente le azzurre si sono classificate al 4 ° posto: Sylvia Cavalleri (nel 2000 e 2002) e Sylvia Cavalleri (fuori quest’anno) si aggiungono a Cercos e Sorsi. A creare la grande voce, nella storia della competizione, con l’inglese soprattutto 7 vittorie (di cui 4, record completo della competizione, firmato da Laura Davis, campionessa senza tempo) davanti a Spagna (4) e Australia (3).

La campionessa 2014 sarà la giocatrice britannica Florentina Parker. I vincitori del passato includono la norvegese Marion Scorfnard (segnato nel 2009) e un altro inglese, Trish Johnson (campione 2007).

I preferiti per il titolo includono l’australiana Stephanie Griaco, la britannica Alice Hewson e la gallese Amy Bolton. Occhio alle Olimpiadi al Ladies Italian Open. Il torneo sarà una tappa importante nella qualificazione ai Giochi di Tokyo, che si concluderanno il 28 giugno.

READ  Il giornalista italiano dice che l'Everton è ancora interessato a Galito Cavalioli

A questo proposito è altamente riconosciuto per un posto in Giappone con Giulia Molinaro (che ha rappresentato l’Italia a Rio de Janeiro nel 2016, insieme a Cercas) e Lucrezia Colomboto Rosso di Torino.

Ma Roberta vede la sfida tra i Piccoli Giochi e le azzurre al Ladies Italian Open – andata in scena a porte chiuse per colpa di Covit – quindi è “olimpica”