Giugno 19, 2021

ilCaffevitruviano.it

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

MotoGP italiana: Pagnia ‘fermo e fiducioso’, Miller ‘entusiasta’ | MotoGP

I piloti del team ufficiale Francesco Pacnaya e Jack Miller guideranno la ricerca della Ducati per il quarto successo italiano consecutivo in MotoGP questo fine settimana.

Miller, che ha vinto gli ultimi due Gran Premi, ha recentemente annunciato l’estensione del suo nuovo contratto per restare con la Ducati nel 2022.

Ma il Mugello, che non è nel calendario 2020, in passato non ha mostrato pietà nei confronti di Miller. L’australiano non è riuscito a finire in quattro delle sue cinque presenze italiane in MotoGP, finendo 15 ° in un’altra.

“Dopo quasi due anni, siamo tornati al Mugello. Sono così felice. Il GP d’Italia è una gara di casa per la nostra squadra. Questa canzone è sempre speciale”, ha detto Miller.

“Senza i tifosi in tribuna sarebbe sicuramente un weekend molto diverso, ma spero che tutti i Ducatiisti ci tiferanno da casa!

“Dopo aver vinto gli ultimi due Gran Premi, sono così emozionato, non vedo l’ora di continuare su quel ritmo. Non vedo l’ora di tornare in pista questo fine settimana!”

Ma mentre Miller è l’unico vincitore di una gara della Ducati in questa stagione, è Pognia ad aprire la strada nelle quote del campionato del mondo.

Gli italiani sono un punto dietro Fabio Quartaro della Yamaha nel loro primo round di casa del Mugello MotoGP dopo aver combattuto dal 16 ° al quarto posto in una gara flag-to-flag a Le Mans.

“Il Gran Premio d’Italia è la nostra gara di casa, si è svolto al Mugello, una delle mie piste preferite! Questa è la prima volta che giro qui con i colori ufficiali del team Ducati Lenovo, e mi emoziona anche Di più!”

READ  Italian Comfort Food Restaurant Sunday Gravy è un pilastro dell'inchiostro

“Nelle ultime gare il mio feeling con la GPU Desmosetic è sempre stato il migliore e il Mugello è un round che si adatta molto bene alle specifiche tecniche della nostra moto.

“Vedremo come andrà questo fine settimana, ma sono sicuro e fiducioso che potremo fare una buona gara”.

Johan Sarko è il terzo pilota Ducati ad essere sul palco finora in questa stagione e l’ultimo record di alta velocità del francese in Qatar potrebbe essere battuto anche questo fine settimana.